3 commenti

  1. Per essere un operatore del benessere di successo è necessario che ci sia la partita IVA come dicono in questo articolo interessante che fornisce anche un esempio reale di tasse da pagare nei primi tre anni di attività

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.