Massaggio e sciatica (vademecum da scaricare)

Tempo di lettura: 7 minuti

Come massaggiatore puoi usare l’Hot e il Cold Stone Meridian, i punti di digitopressione e gli oli essenziali per ridurre il dolore di sciatica. Leggi come eseguire questo trattamento . . .

massaggio e sciatica

La sciatica o lombosciatalgia, o radicolopatia lombare è un’infiammazione o un conflitto del nervo sciatico che determina:

  • Dolore che nasce dalla zona lombare e scende lungo il nervo sciatico, passando lungo il gluteo e la gamba, fino a raggiungere il piede (vedi immagine sotto).
  • Perdita di sensibilità o sensibilità alterata (sensazione di bruciore o di spilli conficcati nella pelle).
  • Perdita di forza.
  • Zoppia.

La sciatica generalmente colpisce solo un lato del corpo e sono circa 15 milioni di italiani che ne soffrono.

La sciatica può essere causata da diversi motivi:

La sciatica viene trattata con:

  • Antinfiammatori non steroidei.
  • Miorilassanti.
  • Cortisonici.
  • Trattamenti riabilitativi.
  • Ginnastica dolce.
  • Stretching.
  • Yoga.
  • Massaggi.
  • Intervento chirurgico.

Massaggio e sciatica: i benefici del solo massaggio per la sciatica

massaggio e sciatica

È stato dimostrato che il massaggio profondo (come lo sportivo) è un valido aiuto contro il dolore di sciatica.

In particolare:

  1. Allevia il dolore lombare. Il massaggio attenua il dolore lombare, una delle prime zone dove solitamente si irradia il dolore. Secondo una ricerca (pubblicata sullo Scientific World Journal nel 2014) in merito a “massaggio e sciatica”, il massaggio dei tessuti profondi è efficace quanto i farmaci antinfiammatori per la lombalgia.
  2. Rilassa i muscoli tesi.
  3. Migliora la circolazione sanguigna. Il massaggio aumenta la temperatura sulla zona trattata permettendo un maggiore afflusso di sangue che permette di rigenerare la parte lesa. Ovviamente questo vantaggio dipende dalla diagnosi ad esempio, se il dolore di sciatica è causato da un’ernia del disco, la promozione del flusso sanguigno non risolverà la causa.
  4. Aumento della gamma di movimento. Da un’altra ricerca si evince che il massaggio aumenta la flessibilità e la libertà di movimento.
  5. Riduzione di stress e ansia.

Come sopra descritto, il massaggio di per se offre già diversi benefici per il dolore di sciatica, ma è possibile aumentarli utilizzando l’Hot e il Cold Stone Meridian, i punti di digitopressione e gli oli essenziali.

A seguire:

  • Cos’è l’Hot e/o il Cold Stone Meridian?
  • Quali sono i meridiani e i punti di digitopressione legati al dolore di sciatica?
  • Utilizzare prima le pietre calde e/o fredde?
  • utilizzare prima le pietre calde e/o fredde?
  • Esecuzione del trattamento.

Massaggio e sciatica: cos’è l’Hot e/o il Cold Stone Meridian?

L’Hot e il Cold Stone Meridian è l’unione tra pietre calde e/o fredde e shiatsu, agisce sui meridiani nei quali scorre l’energia vitale detta “ki”.

Stando alla filosofia che sta alla base del massaggio Shiatsu, modificazioni e blocchi del “ki” causerebbero squilibri, disagi e disturbi nell’individuo.

Lo scopo dell’Hot e/o Cold Stone Meridian è quello di liberare eventuali ristagni energetici con il freddo e il calore delle pietre. Questo beneficio si somma a quelli del classico Hot e/o Cold Stone.

La tecnica Hot e/o Cold Stone Meridian è stata sviluppata, per Nature’s Stones, dalla massaggiatrice e praticante shiatsu Elisabeth Ott, in collaborazione con la praticante shiatsu Carol Livesay, e si basa sui principi dello shiatsu meridiano.

Esso viene eseguito su un lettino da massaggio piuttosto che su un tappetino per rendere più facile la manipolazione delle pietre.

Dopo aver determinato quale meridiano trattare, il massaggiatore posiziona le pietre lungo il percorso lasciandole in posa e con altre pietre stimola i punti associati al meridiano in questione. Rimosso le pietre, con il pollice, si attuano degli stiramenti lungo tutto il meridiano trattato successivamente con le pietre.

Massaggio e sciatica: quali sono i meridiani e i punti di digitopressione legati al dolore di sciatica?

massaggio e sciatica

Per il dolore di sciatica bisogna agire sui i meridiani che rispecchiano la posizione del nervo sciatico. Il meridiano della vescica e il meridiano della cistifellea possono essere utilizzati a tale scopo. Questi meridiani si trovano nella stessa area del nervo sciatico e delle principali aree di riferimento del dolore della sciatica (vedi immagine sotto).

Secondo la Medicina Tradizionale Cinese, sono circa 400 i punti terapeutici che è possibile trattare per far scorrere nuovamente il fluire dell’energia e ripristinare disturbi di vario genere e malattie.

I punti di digitopressione vengono nominati in base al meridiano in cui si trovano. Ad esempio, MV36 è uno dei punti riferito al meridiano della vescica.

I punti di digitopressione per il dolore di sciatica sono:

  • Meridiano della vescica: MV 36 / MV 57.
  • Meridiano della cistifellea: MC 30 / MC 34.

(Vedi immagine sotto).

massaggio e sciatica

Massaggio e sciatica: utilizzare prima le pietre calde e/o fredde?

Ad un infortunio muscolare giova applicare, alla zona lesa, del freddo. Per quanto riguarda la sciatica è produttivo unire la terapia del freddo con quella del calore.

Applicare del freddo sulla zona lesa:

  • Allevia il dolore.
  • Riduce l’infiammazione.
  • Riduce il gonfiore.

Gli esperti consigliano, dopo aver trattato la zona per 10/15 minuti con il freddo,di sostituirlo (per lo stesso tempo) con il caldo.

Applicare il caldo sulla zona lesa:

  • Richiama il sangue sul sito in questione.
  • Aumenta il flusso di ossigeno.
  • Migliora il flusso linfatico.

Si evince, per quanto riguarda il dolore di sciatica, di trattare meridiani e punti di digitopressione prima con il freddo e successivamente con il caldo.

 

Massaggio e sciatica: miscela di oli essenziali per il dolore di sciatica

Sciogliere in 30 ml di olio vettore:

  • 6 gocce di olio essenziale di semi di sedano. Proprietà: carminativa, analgesica, stimolante. Elimina le tossine, drena l’umidità e aumenta il flusso sanguigno nell’area localizzata.
  • 3 gocce di olio essenziale di rosmarino. Proprietà: antisettiche, antispasmodiche, stimolanti, carminative.
  • 4 gocce di olio essenziale di mirto. Proprietà: nervine, schiarisce il calore, antibatterico.

Massaggio e sciatica: esecuzione del trattamento

massaggio e sciatica

Preparazione delle pietre:

  • Riscaldare le pietre ad una temperatura di 38-40 °C.
  • Raffreddare le pietre di marmo ponendole in una ciotola e versando sopra del ghiaccio. Se non hai le pietre di marmo, puoi comunque utilizzare quelle del classico Hot Stone.

Asciugare le pietre con un panno prima di posizionarle sul corpo del cliente.

Esecuzione del trattamento:

  1. Far accomodare il cliente in posizione prona.
  2. Posizionare le pietre fredde lungo tutto il meridiano della vescica evitando la zona cavo popliteo (vedi immagine sotto) e tenerle in posa per almeno 10 minuti.
  3. Intanto che le pietre sono in posa sul meridiano della vescica, massaggiare con altre pietre fredde il meridiano della cistifellea. Utilizzando la pietra a coltello, partire dal piede e lentamente arrivare fin sotto l’ascella (vedi figura sotto). La pressione è abbastanza sentita e lo scivolamento è lento. Effettuare questa pressione lunga, dall’alto verso il basso e viceversa, tutto il tempo che le pietre sono in posa sul meridiano della vescica. Cambiare le pietre quando si riscaldano.
    massaggio e sciatica
  4. Terminati i 10 minuti, rimuovere le pietre dal meridiano della vescica e con il pizzo di una nuova pietra fredda effettuare una pressione sentita e circolare sui punti di digitopressione contando fino a 15 (vedi immagine sotto). Effettuare 3/4 digitopressioni per punto alternandoli.
  5. Ripetere il punto 2, 3 e 4 con le pietre calde.  Cambiare le pietre quando si raffreddano.
  6. Terminare il trattamento con un leggero massaggio, su tutto il corpo posteriore del cliente, utilizzando la miscela di oli essenziali sopra menzionata.

Puoi effettuare il trattamento anche con i cristalli, ma in questo caso per la pressione lunga sul meridiano della cistifellea e le pressioni sui punti di digitopressione, vi è bisogno di cristalli arrotondati per evitare eventuali tagli.

Se non hai ne le pietre e ne i cristalli, puoi comunque eseguire il trattamento utilizzando un panno caldo e freddo e lavorare con i soli pollici anziché con le pietre.

Massaggio e sciatica: precauzioni al trattamento

massaggio e sciatica

Le controindicazioni del trattamento sono tipici del Cold e l’Hot Stone.

Controindicazioni del Cold Stone:

  • Disturbi cardiaci.
  • Pelle particolarmente sensibile.
  • Disturbi ai reni.
  • Nausea.
  • Febbre.

Controindicazioni all’Hot Stone:

  • Fragilità capillare.
  • Problemi cardiaci.
  • Pelle particolarmente sensibile.
  • Donna incinta.
  • Nausea.
  • Febbre.
  • Infiammazione delle ghiandole linfatiche.

Massaggio e sciatica: vademecum da scaricare

Puoi stampare, fronte-retro, il promemoria su di un cartoncino.

Rimani aggiornato sui nuovi post seguendo Massaggi e Consigli su Facebook e/o Instagram.

Condividi

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.